Certificazione di qualità
N° 36978/18/S

Immagine che rappresenta il circolo virtuoso generato dal lavoro della cooperativa Contatto in Val Serina. Un modello di welfare generativo.

Un premio dedicato al welfare generativo e alle forme innovative di risposta ai bisogni sociali. Un riconoscimento a chi dà un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale.

A giudicare dall’attuale risultato del premio Ferro, la cooperativa Contatto sta generando innovazione e sta dando un impatto positivo nell’economia sociale del territorio in cui agisce, la Val Serina.

Ma cos’ è il welfare generativo? E come effettivamente la cooperativa Contatto risponde ai bisogni sociali?
Per welfare generativo si intende un sistema in grado di rigenerare e far rendere le risorse disponibili in modo da aumentare la rendita delle politiche sociali andando a beneficio sia dei soggetti direttamente aiutati che della collettività.

Il progetto presentato da Contatto “Val Serina®: un marchio da registrare?” spiega come attraverso varie iniziative una cooperativa che opera per l’inserimento lavorativo di persone con disabilità non solo si impegni per l’inclusione sociale delle stesse con progetti personalizzati, ma generi un circolo virtuoso sul territorio sia a livello economico che culturale.

In primo luogo la cooperativa Contatto attraverso vari settori di lavoro, aggiornati dal punto di vista tecnologico, offre lavoro a persone in situazione di svantaggio (attualmente si tratta del 40% dei dipendenti della cooperativa), le quali diversamente avrebbero difficoltà a trovare situazioni di “normalità” in un territorio vallare a causa della mancanza di servizi. Un’opportunità di lavoro che si pone come un primo passo verso l’inclusione sociale che viene favorita dalla rete di servizi proposta dal Gruppo IN, cioè dalla collaborazione delle cooperative Contatto, La Bonne Semence e ProgettAzione per ideare percorsi innovativi di inclusione. Si parla di servizi sanitari, ma anche di percorsi di housing sociale e di laboratori socio-occupazionali.

Locandina Inaugurazione Centro Diurno RamO

E’ ora di far festa! Il Gruppo In è lieto di invitarvi all’inaugurazione del Centro Diurno RamO, a Serina in Via Valle 12, il 18 Maggio 2019 alle ore 11,00. Poi si potrà visitare il Centro sino alle ore 16,00. La giornata si concluderà con una merenda aperta a tutti.

Un Centro Diurno per la disabilità a Serina, per il paese e per la valle. Un progetto voluto dal Gruppo In, costituito dalle cooperative Contatto, La Bonne Semence e ProgettAzione.

Per rispondere a qualche necessità, per dare risposte alle persone e alle loro famiglie e ricordare a tutti che, anche se lontani dai centri che “decidono”, possiamo avere i servizi che servono.

L’inaugurazione di una nuova struttura è un momento di festa e l’occasione per i ringraziamenti.
Festa perché abbiamo uno spazio nuovo, per il paese, per la comunità, per tutti. Nuovo! Per nuove opportunità di sorridere, incontrarsi, stare insieme e… lavorare. 

Sabato il Centro RamO si inaugura: alle 11.00 con la manifestazione ufficiale, poi resta aperto per cominciare a conoscerlo e alle 16.00 una merenda per stare insieme e raccontarcela.

Non dimentichiamo i ringraziamenti: a tutti coloro che hanno reso possibile questa “impresa”. Alla famiglia che ha messo a disposizione lo spazio, a che ci ha aiutato a sistemarlo, a chi ci ha fatto gli sconti sul mobilio, a chi ci ha sostenuto anche solo con un sorriso o un cenno di approvazione. Alla stupenda comunità di Serina tanto capace di “accogliere”. Grazie a tutti, davvero.

Dietro il nome RamO c’è una storia. E se venite all’Inaugurazione, qualcuno certo ve la racconterà.

Regali genuini, tipici & solidali

Scegliendo i ravioli e i biscotti della cooperativa Contatto, doni artigianalità e territorialità. I ravioli vengono prodotti nel pastificio Con Cuore selezionando principalmente prodotti del territorio, mentre le confezioni e i biscotti sono realizzati dai ragazzi del Centro Diurno Ramo.

Entrambe queste realtà fanno parte della cooperativa Contatto e prevedono l'inserimento lavorativo di persone con disabilità. I nostri pacchi assumono, quindi, un forte valore sociale perché acquistandoli, sostieni il nostro impegno nel dare opportunità di lavoro a persone in situazione di svantaggio.

Venerdì 16 Marzo presso la sala civica di Serina ci sarà la Presentazione del progetto "Screening in Valle"

50 check-up gratuiti per valutare lo stato di salute delle funzioni cerebrali.

Un'iniziativa nata dalla collaborazione delle cooperative ProgettAzione, Contatto e La Bonne Semence con i comuni del territorio per sensibilizzare circa la prevenzione e l'importanza dei controlli dello stato di salute delle funzioni cognitivo-intellettuali.

Il progetto è stato esposto Venerdì 16 Marzo presso la sala civica di Ca' de Rafaei (Serina) durante una serata di presentazione tenuta dal Dott. Cavagna Bruno e dalla Dott.ssa Maggio Claudia.

Un'iniziativa con cui si vuole focalizzare l'attenzione sull'importanza della sfera cognitivo-intellettiva delle persone perché negli ultimi anni molti studi hanno evidenziato l’incremento di affaticamento cerebrale e la precocità dei sintomi.

Logo Centro Diurno

Il Centro diurno è un servizio socio-sanitario, a carattere semiresidenziale, che accoglie, nelle ore diurne, persone del territorio e con un'età compresa tra i 18 e i 65 anni, che presentano una compromissione dell'autonomia, tale da impedire il normale svolgimento della vita quotidiana.

Il centro diurno RamO nasce nel 2017 a Valpiana di Serina dal Gruppo IN, il raggruppamento di cooperative sociali che comprende La Bonne Semence, Progettazione e Contatto, trovando la propria sede proprio nei locali di quest’ultima.
L’idea emerge dal bisogno in territori montani di offrire servizi di inclusione sociale e di sostegno alla disabilità. Bisogni noti alle cooperative del gruppo, attive proprio in Val Serina.
Uno spazio organizzato per ospitare sia i residenti delle comunità del Gruppo che persone del territorio, senza escludere copresenze qualora i progetti individuali dei soggetti partecipanti lo permettano.
L’obiettivo principale del Centro è quello di mettere a disposizione di persone in situazione di difficoltà fisica o psichica uno spazio dedicato al miglioramento della qualità della vita, lavorando sulle capacità residue con il fine di raggiungere la massima autonomia possibile. Ramo è un luogo dove sviluppare relazioni e competenze, in cui svolgere attività propedeutiche al lavoro con lo scopo di favorire reinserimento sociale.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • Perché sostenerci

    Perché sostenerci

    Contribuire all'attività della Contatto costituisce una opportunità per partecipare concretamente e osservare da vicino la realtà locale che hai scelto di sostenere
  • Donazioni bancarie

    Donazioni bancarie

    E' possibile sostenerci tramite una donazione attraverso un bonifico sui seguenti conti correnti: Banco Popolare - Filiale di Serina IBAN IT69R 05034 53520 0000 0000 3153; BCC Bergamo e Valli - Filiale di Serina IBAN IT79I 08869 53521 0000 0081
  • Donazioni 5X1000

    Donazioni 5X1000

    E' possibile sostenerci anche attraverso la scelta del 5X1000 a favore della Cooperativa Contatto P.Iva: 02536680164
  • 1
  • 2
  • 3
Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sulle nostre attività!

Quick info

Telefono
0345 56207
Email
info@contatto.coop
Indirizzo
Serina, Via Val Parina 6 (fraz. Valpiana)

Orari punto vendita

Lunedì-Venerdì:
08:30 - 12:00, 13:30 - 17:00

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti). Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo da parte nostra dei cookie. Maggiori informazioni & Blocco Cookies