Logo Centro Diurno

Il Centro diurno è un servizio socio-sanitario, a carattere semiresidenziale, che accoglie, nelle ore diurne, persone del territorio e con un'età compresa tra i 18 e i 65 anni, che presentano una compromissione dell'autonomia, tale da impedire il normale svolgimento della vita quotidiana.

Il centro diurno RamO nasce nel 2017 a Valpiana di Serina dal Gruppo IN, il raggruppamento di cooperative sociali che comprende La Bonne Semence, Progettazione e Contatto, trovando la propria sede proprio nei locali di quest’ultima.
L’idea emerge dal bisogno in territori montani di offrire servizi di inclusione sociale e di sostegno alla disabilità. Bisogni noti alle cooperative del gruppo, attive proprio in Val Serina.
Uno spazio organizzato per ospitare sia i residenti delle comunità del Gruppo che persone del territorio, senza escludere copresenze qualora i progetti individuali dei soggetti partecipanti lo permettano.
L’obiettivo principale del Centro è quello di mettere a disposizione di persone in situazione di difficoltà fisica o psichica uno spazio dedicato al miglioramento della qualità della vita, lavorando sulle capacità residue con il fine di raggiungere la massima autonomia possibile. Ramo è un luogo dove sviluppare relazioni e competenze, in cui svolgere attività propedeutiche al lavoro con lo scopo di favorire reinserimento sociale.

pacco di natale con ravioli concuore

Le feste si avvicinano e si sa, il pensiero di cosa donare a chi abbiamo accanto è diffuso. Magari vorremmo qualcosa di diverso dal solito e sicuramente qualcosa che abbia un buon significato. 

Allora perché non optare per i Ravioli ConCuore? Sicuramente un’alternativa ai classici maglioni di natale. Un regalo sfizioso da condividere durante un buon pasto insieme.

Chi li conosce sa che sono un prodotto genuino grazie ai prodotti di qualità utilizzati nella lavorazione. Ed il significato non manca: il raviolificio è nato per dare un’opportunità di lavoro a persone con disabilità, quindi scegliendo i prodotti della linea ConCuore fai un dono dal valore sociale.

Se l’idea non vi dispiace è probabile che stiate pensando a come presentarla sotto l’albero... Ma ci abbiamo pensato e stiamo preparando dei pacchi regalo decorati in stile natalizio.

Partecipazione a GourmArte

1-2-3 dicembre, Fiera di Bergamo, le migliori realtà enogastronomiche bergamasche e non solo si sono riunite per uno degli eventi più prestigiosi dell’anno: GourmArte

Siamo alla sesta edizione della manifestazione organizzata da Ente Fiera Promoberg dedicata al meglio di quanto la Lombardia esprime in fatto di produzione e cultura enogastronomica, tra piatti cucinati dai migliori cuochi e degustazioni di prodotti accuratamente selezionati.

I Ravioli ConCuore sono tra queste eccellenze. Abbiamo partecipato alla fiera tra i Custodi del Gusto come prodotto della tradizione bergamasca di qualità. Un prodotto ricercato che nasce dalla ricetta classica del casoncello della Val Parina, ma che si sperimenta con ricette innovative mantenendo pregio negli ingredienti e nella produzione. Un piatto genuino, preparato a mano utilizzando prodotti selezionati e principalmente locali: dalla verdura biologica ai formaggi d’alpeggio.

Sintesi Analisi Valoris applicato agli inserimenti lavorativi della Coop. Contatto

Il Metodo VALORIS applicato alla CONTATTO Cooperativa Sociale ONLUS – Anno 2016

Il Centro Studi Socialis in collaborazione con la cooperativa Contatto ha analizzato l’operato di quest’ultima valutando l’impatto economico prodotto dall’inserimento lavorativo di persone con disabilità – mission della cooperativa.
Il metodo utilizzato per questo studio è VALORIS, uno strumento aziendale che si basa sull’analisi costi-benefici e prende in considerazione elementi tangibili e quantificabili.

Sono considerati benefici per i budget pubblici sia entrate come le imposte versate sui redditi e l’IVA prodotta dai lavoratori svantaggiati (precedentemente disoccupati), sia risparmi per spese evitate alle P.A. grazie al miglioramento delle condizioni dei soggetti inseriti (servizi sociali e sanitari, reddito minimo da garantire, pensione d’invalidità..); per costi alla pubblica amministrazione si intendono le esenzioni fiscali ed i contributi pubblici di cui gode la cooperativa per via dei progetti di inserimento lavorativo.

Ma passiamo ai numeri

Nel 2016 la Contatto ha introdotto al lavoro 20 persone con disabilità fisica e/o psichica, tutte con contratto di inserimento. Il valore creato ai budget pubblici da questi inserimenti è in totale di 29.810,12 € (1.490,51 € per ogni utente inserito).

Locandina Convegno "Lavorare fa bene?" del 10 ottobre

Ottobre in Valle Brembana rappresenta da qualche anno il Mese della Salute Mentale ed è sinonimo di sensibilizzazione sui temi legati ai disturbi mentali e di lotta allo stigma.

Anche quest’anno l’iniziativa vede uniti enti, associazioni e cooperative attive nel settore con l’obiettivo di approfondire il tema tramite un programma di incontri ed eventi aperti a tutti e principalmente gratuiti. Un calendario vario che punta ad informare attraverso convegni, proiezione di film, spettacoli teatrali, mercatini, cene solidali, concorso fotografico… 

La Contatto, cooperativa sociale attiva a Valpiana di Serina, partecipa dando il proprio contributo durante il convegno di martedì 10 ottobre presso la Green House di Zogno. 

“Lavorare fa bene?” è la domanda che ci si porrà durante questo incontro. Noi proveremo a rispondere attraverso la nostra esperienza quotidiana: il lavoro delle persone svantaggiate all’interno della cooperativa. 

Un intervento, il nostro, che si fa portavoce non solo della nostra realtà (Contatto Coop. Soc. Onlus), ma anche di altre cooperative impegnate nell’inserimento lavorativo: Cà Al del Mans di Lepreno (Serina) e Koinè di Almè.

Iscriviti alla nostra newsletter

  • Perché sostenerci

    Perché sostenerci

    Contribuire all'attività della Contatto costituisce una opportunità per partecipare concretamente e osservare da vicino la realtà locale che hai scelto di sostenere
  • Donazioni bancarie

    Donazioni bancarie

    E' possibile sostenerci tramite una donazione attraverso un bonifico sui seguenti conti correnti: Banco Popolare - Filiale di Serina IBAN IT69R 05034 53520 0000 0000 3153; BCC Bergamo e Valli - Filiale di Serina IBAN IT79I 08869 53521 0000 0081
  • Donazioni 5X1000

    Donazioni 5X1000

    E' possibile sostenerci anche attraverso la scelta del 5X1000 a favore della Cooperativa Contatto P.Iva: 02536680164
  • 1
  • 2
  • 3
Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo email per rimanere aggiornato sulle nostre attività!

Quick info

Telefono
0345 56207
Email
info@contatto.coop
Indirizzo
Serina, Via Val Parina 6 (fraz. Valpiana)

Orari punto vendita

Lunedì-Venerdì:
08:30 - 12:00, 13:30 - 17:00

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti). Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo da parte nostra dei cookie. Maggiori informazioni & Blocco Cookies